CONOSCIAMO I NUOVI ALLENATORI: NICOLA SIMONELLI

on .

Nicola Simonelli

 

Lui ci ha conquistati e noi abbiamo conquistato lui. Nicola Simonelli, che ci ha accompagnati nel percorso formativo durante la scorsa stagione, è il nuovo allenatore della formazione 2001. Nelle prossime righe cerchiamo di conoscerlo meglio.

CARTA D’IDENTITA’ – “Mi chiamo Nicola Simonelli – dice il neo acquisto della Virtus – e sono nato a Castelnovo Monti il 26 aprile 1975, anche se vivo ad Albinea. Sono un consulente educativo e vice presidente di una cooperativa sociale a Reggio Emilia”. Alla voce passioni ne troviamo parecchie: “Sport, di qualunque genere, e viaggi in moto. Ho notato che tra gli sponsor della Virtus ce n’è uno interessante (ride – ndr). Mi piace anche l’informatica, ma solo Mac”. Per quanto riguarda il tifo, Nicola spiega: “Sono juventino, ma non sfegatato, non guardo quasi mai la serie A. Seguo il basket italiano, con la Grissin Bon nel cuore, il calcio di serie B e di Lega Pro”.

L’INTERVISTA

Come mai hai scelto il progetto Virtus?

“Mi ha colpito l’entusiasmo dei dirigenti, la professionalità e l’attenzione agli aspetti educativi, ma anche l’attenzione alla polisportiva e la possibilità di co-costruire qualcosa di bello”.

Quali sono le tue esperienze nel mondo dello sport e non solo?

“Sono allenatore Uefa B e ho svolto un Master all’Università Cattolica di Milano in “Sport ed intervento psicosociale”. Ho all’attivo esperienze lavorative/educative con i professionisti: con Milan e Juventus nell’area psicopedagogica, oltre a Pedagogista e Docente per il Novara”.

E a livello calcistico?

“Vado a ritroso: ho allenato Juniores regionali e provinciali con l’ASD Montagna, i Giovanissimi col Sant’Ilario, gli Allievi regionali con il Progetto Montagna, Scuola Calcio, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi con l’ASD Castelnovo Monti. Da giocatore? Ho militato in Seconda e Terza categoria con US Bismantova e Castelnovo Monti”.

Quali obiettivi ti poni per la prossima annata?

“Far crescere il gruppo a livello educativo, tecnico e di squadra e far esprimere al massimo i talenti di ogni ragazzo”.

GRAZIE NICOLA, IN BOCCA AL LUPO!

2013/14, UNA STAGIONE RICCA DI NOVITA'

on .

pronti, partenza, via!

Manca meno di un mese all'inizio della stagione 2013/14 che vedrà, come da tradizione, iniziare prima i ragazzi del calcio e, a seguire, le ragazze della pallavolo. Fervono i preparativi, dunque, anche perchè tutto deve essere pronto per l'inizio dell'attività.

La "nostra" Virtus Correggio ha da poco compiuto un anno e viaggia spedita: questo grazie al lavoro, instancabile, degli allenatori, al "dietro le quinte" dei dirigenti e dei vari staff e all'entusiasmo e all'energia che ci danno quotidianamente i ragazzi e le loro famiglie.

Sono molte le novità che ci aspettano, da qui ai prossimi mesi: nel frattempo stanno per partire le lettere di convocazione, che arriveranno per email o - per chi ne è sprovvisto - per posta. Per il resto "stay tooned", restate collegati: utilizzando i canali abituali (Facebook, Sito web, Twitter) vi terremo aggiornati giorno dopo giorno.

Grazie Ragazze!

on .

Si è conclusa domenica 19 la stagione sportiva per la squadra della categoria Ragazze. Non è stata una vittoria a farci chiudere l'anno ma poco importa perchè i risultati sono arrivati, le ragazze sono migliorate e cresciute tanto e noi allenatrici siamo molto soddisfatte degli obiettivi raggiunti!

L'annata è iniziato alla grande: nella prima fase 5 vittorie su 7 ci hanno permesso di classificarci seconde e di passare nel girone dei vincenti! Questa seconda fase è stata decisamente più impegnativa, ma le ragazze non si sono lasciate scoraggiare e hanno dato il massimo raggiungendo importanti vittorie, anche contro squadre nettamente sopra il nostro livello! Nonostante i due punti che ci separavano dalla prima in classifica, ci siamo piazzate solo al terzo posto e per un soffio non ci siamo qualificate per le finali.

Questo terzo posto nel campionato ufficiale ci ha lasciato tanta voglia di continuare a vincere e la carica per iniziare un nuovo torneo: il "Torneo di chiusura"che ci ha permesso di continuare a giocare anche nei mesi di aprile e maggio.

Queste ultime partite sono state più dure del previsto: forse la primavera, la fine dell' anno scolastico che si avvicinava e, perchè no, anche un po la stanchezza, non ci hanno permesso di brillare come le fasi precedenti, ma il quarto posto non ce lo toglie nessuno. Un ottimo risultato date le condizioni!

Tirando le somme e ripensando all’anno passato noi allenatrici non possiamo che essere orgogliose delle nostre ragazze! Si sono dimostrate in grado di affrontare ogni tipo di squadra, sono cresciute tantissimo a livello tecnico, ognuna di loro ha fatto enormi passi avanti, fosse una prima battuta dall'alto che "va di là dalla rete", una schiacciata nei 3 metri o semplicemente una ricezione perfetta, tutti questi risultati che si sono presentati sotto i nostri occhi stupiti, erano una festa e una gioia per tutta la squadra. Si sono messe in gioco, hanno creduto nelle loro potenzialità, hanno scoperto i loro limiti, ci hanno messo tanta grinta e tanta carica e sono diventate una squadra a tutti gli effetti!

Ora in realtà la stagione non è ancora finita: ci aspetta infatti un ultimo match decisivo e importante, uno scontro all’ultimo sangue che le ragazze sentono molto...la tradizionale partita ragazze vs genitori!! E’ sempre molto bello e divertente chiudere la stagione con questo momento che è diventato ormai un immancabile appuntamento! Vedremo chi l'avrà vinta!!

Noi allenatrici vogliamo ringraziare innanzitutto i genitori e le famiglie, sempre molto presenti, che ci hanno aiutato e hanno creduto in noi: con il loro tifo e supporto, stati di vitale importanza per l'intera squadra! Grazie!

E, infine, ringraziamo le nostre meravigliose atlete: grazie di questo anno passato insieme, grazie per aver condiviso con noi non solo gli allenamenti e le partite ma anche un po, della vostra vita, del vostro essere persone. Grazie delle confidenze, delle chiacchiere, delle tante risate; grazie delle bellissime vittorie, grazie anche delle sconfitte sono state queste che vi hanno fatto crescere maggiormente. Grazie di tutto ragazze, grazie di cuore!

Le allenatrici,

Giuly, Nico e Chiara

Ragazze

BUON COMPLEANNO VIRTUS#1

on .

Carissimi atleti, genitori, dirigenti, tifosi ed amici della Virtus Correggio,
la nostra società compie un anno tra poco più di un mese e, per festeggiare il compleanno, abbiamo pensato di intitolare "BUON COMPLEANNO VIRTUS#1" l'evento che chiuderà la stagione 2012/13.

Domenica 9 giugno 2013 i nostri tesserati si ritroveranno alle 15 in Oratorio a San Prospero per poi giocare e fare altre attività insieme. Alle 18 è in programma una breve riunione coi genitori per alcune note organizzative circa la prossima stagione 2013/14 e, alle 19,30, CENA A BUFFET per tutti!

Nella locandina in allegato trovate lo slogan "Porta un amico": ci piacerebbe che ognuno dei nostri tesserati si sentisse festeggiato e portasse un compagno di scuola, un vicino di casa, etc a giocare insieme a noi in allegria.

CI VEDIAMO IL 9 GIUGNO, VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

buon compleanno virtus

I Pulcini 2003 raccontano la Friend's cup

on .

Una domenica di bel tempo, finalmente. Ed i Pulcini 2003 sono scesi in campo a Fossoli per la Friend's cup, organizzata dal Csi di Carpi. Sapete chi ci racconta com’è andata? I nostri stessi atleti. Che – grazie alla collaborazione di mister Fabio Aldrovandi – hanno scritto per noi qualche “bigliettino”, dove fanno il punto della situazione. Non riusciamo ad allegarli tutti, ma ci limitiamo a trascriverli così come ci sono arrivati: con la loro genuinità, la loro semplicità, la loro freschezza.

“A me il torneo è piaciuto perché abbiamo giocato e siamo stati in compagnia. Non mi è piaciuto perché abbiamo perso delle partite che potevamo vincere”.

“A me il torneo è piaciuto. L’unica cosa che non mi è piaciuta è quando potevamo vincere ma abbiamo perso perché ero un po’ stanco e non correvo”.

“Mi è piaciuto giocare le sei partite, anche se il calcio che mi hanno dato è stato doloroso”.

“La cosa che non mi è piaciuta è stata il pranzo, mentre mi è piaciuto stare insieme ai miei compagni. Non è sempre importante vincere, ma divertirsi”.

“A me non è piaciuto che non ci siamo impegnati, visto che potevamo fare molto meglio. Ma nell’ultima partita ho giocato fuori, da punta, e inoltre ho fatto gol!!!”.

“Mi sono divertito molto, nonostante non abbiamo giocato bene, specialmente quando siamo andati a pranzo ed abbiamo giocato a nascondino”.

“Mi è piaciuto molto il torneo perché non era in fasi eliminatorie ed abbiamo potuto giocare molto di più. Anche se la nostra prestazione non è stata delle più convincenti abbiamo cercato di tener testa ai nostri avversari nel miglior modo possibile senza perderci d’animo. Il tifo in tribuna ci ha caricato e alla fine abbiamo passato una splendida giornata che speriamo di ripetere al più presto”.

Sotto la foto della squadra che ha preso parte alla Friend's cup e uno dei "bigliettini" arrivati in redazione.

Grazie davvero a mister Fabio e a tutti i suoi ragazzi per la collaborazione!

Virtus Pulcini 2003

 

scansione0003

  • Spal
  • Silcompa
  • BancaMediolanum
  • BancoEmiliano