CONOSCIAMO I NUOVI ALLENATORI/2: ANDREA DE NISCO

on .

IMG 20130816 143859

 

Un nuovo tecnico per i portieri del 2000 e della squadra 2002/2003. E, in questo caso, “galeotta” fu la famiglia: nel senso che Andrea De Nisco ha conosciuto da vicino il progetto Virtus grazie al fratello Maurizio, vice presidente, e al nipote Francesco, allenatore. Quest’intervista ci aiuta a conoscerlo meglio: un curriculum notevole, che arricchirà di certo la nostra “famiglia”.

Andrea, come hai conosciuto la Virtus?

“Attraverso il dialogo con mio fratello ho seguito il progetto Virtus fin dall'inizio, quando il tutto era ancora solamente un'idea di don Fernando da provare a realizzare. Mi è piaciuta da subito l'idea di riportare il calcio in parrocchia, di slegarlo da quelle logiche da società sportive dilettantistiche dove la cosa più importante é il blasone e la classifica di prima squadra e settore giovanile. Attività e servizio parrocchiale quindi, ecco il bello della cosa, e ciò che di fatto mi ha spinto a far parte di questa idea che con tanti sforzi da parte di un sacco di persone si è alla fine concretizzata”.

Quali sono le tue esperienze calcistiche?

“Dai 6 ai 18 anni ho giocato nella Rubierese, tranne una parentesi di un anno alla Madonnina (Modena). Poi ho fatto l’Under 21 alla Folgore Bagno e al San Faustino, prima di passare al calcio a 5, dove ho giocato in C1 (Rubierese) e C2 (Olimpia Regium). Dal 2007 ad oggi ho continuato l’attività amatoriale”.

E da allenatore?

“Ho cominciato nel 2008 ad Arceto, sempre nella categoria Pulcini; dal 2010, sempre nel club bianco-verde, ho seguito i Giovannissimi Regionali ed Interprovinciali, oltre agli Allievi Regionali e Interprovinciali. Nel 2011/12 ho aggiunto anche gli Esordienti Regionali e Interprovinciali, per un totale di 13 portieri”.

Quali sono i tuoi obiettivi per la stagione a venire?

“Dal punto di vista formativo desidererei trasmettere fin da subito ai ragazzi l'importanza del RISPETTO. Rispetto anzitutto per il gioco del calcio, uno sport bellissimo che ti dà tanto (soddisfazioni, gioie, amicizie, risultati sportivi, lezioni da imparare e custodire), ma che a sua volta ti chiede tanto (impegno, voglia, serietà). Rispetto, in secondo luogo, per i compagni. Il calcio è in gioco di squadra, fatta di amici o di solo conoscenti, di persone simpatiche ma anche di qualcuno antipatico, ma come parti di un corpo tutto deve funzionare in maniera coordinata e ognuno ha il suo ruolo fondamentale con la sua parte di responsabilità. Rispetto, inoltre, per le persone che hanno reso possibile l'attività sportiva della Virtus, donando gratuitamente tempo e competenze per la realizzazione di questo progetto. Infine rispetto per se stessi, per quello che si è e per quello che si può fare”.

E dal punto di vista tecnico?

“Mi piacerebbe curare inizialmente il perfezionamento delle capacità coordinative nei vari gesti tecnici del portiere. A seguire cercheremo di analizzare in dattaglio ogni singolo gesto tecnico per trovare la soluzione più efficiente sulla base delle proprie caratteristiche tecniche e fisiche. Il tutto associato ad un lavoro atletico prevalentemente improntato sulla velocità sia fisica sia mentale”.

Per chiudere, di seguito, una piccola scheda.

Nome: Andrea;

Cognome: De Nisco;

Nato a: Sassuolo;

Nato il: 12/07/1978;

Abiti a: Cacciola (una frazione del comune di Scandiano vicino ad Arceto);

Professione: Impiegato presso Silcompa a Correggio;

Parrocchia: Sono della parrocchia di Arceto. Durante l'anno, insieme a mia moglie Cecilia seguiamo i ragazzi di quinta superiore e, nel periodo estivo, con altre persone seguiamo i campeggi estivi dei ragazzi.

Passioni-hobbies: La mia passione principale, che è poi diventata anche la mia professione è sicuramente l'informatica e tutto ciò che ci gira intorno.  Amo la montagna (sia estiva, sia invernale) e tutte le attività ad essa connesse (trekking, ferrate, arrampicate, mountain bike, sci, snowboard, ciaspolate e sci alpinismo).

Mi piace la fotografia e suonare la chitarra.

Altri sport: Running in una società podistica di Novellara, nuoto nella coopernuoto (corsi, non agonismo) e mountain bike.

Tifo per: Juve!

GRAZIE ANDREA E…IN BOCCA AL LUPO!!!

UN NUOVO PARTNER "TECNICO"

on .

Reggio Sport

 

Siamo lieti di aprire la settimana ufficializzando una piacevole novità.

Quest'anno, accanto alla Virtus Correggio, ci sarà un nuovo fornitore di materiale tecnico, REGGIO SPORT.

Nato negli anni 70 come punto di riferimento per gli sportivi della città di Reggio Emilia e della provincia, nel corso degli anni passa da un assortimento generico e multidisciplinare ad una specializzazione in calcio, volley, basket, nuovo e tempo libero. Dalla prima sede di poche decine di metri quadri, situata nel centro storico, si è via, via ampliata fino all'attuale location di via Piave 1/l, di oltre 1000 mq, di cui una parte adibita alle vendite al dettaglio, una parte a showroom per le forniture alle società sportive, una parte a laboratorio e una parte a magazzino. 

A tutti i tesserati VIRTUS che effettueranno acquisti presso il negozio, REGGIO SPORT riconoscerà uno sconto del 15%. Un'opportunità da non perdere, in attesa di veder nascere altre iniziative di valore come il VESTI VIRTUS, completamente rinnovato grazie anche al contributo dello storico negozio reggiano.

Ricapitoliamo qui di seguito l'indirizzo ed i riferimenti:

REGGIO SPORT

0522.430660

Viale PIAVE, 1/L

42121 REGGIO EMILIA

CALCIO, LE DATE DEGLI ALLENAMENTI

on .

preparazione calcio

Ci siamo. Tra dieci giorni esatti scatta la stagione 2013/14 della Virtus Correggio. La prima squadra a scendere in campo sarà quella dei Giovanissimi 2000, che inizierà a lavorare lunedì 19 agosto agli ordini di mister Fernando Ruggiero e del suo staff. A seguire tutte le altre, partendo dagli Esordienti 2001 (venerdì 23.8), passando dai Pulcini 2004 (mercoledì 28.8) e chiudendo con Arcobaleno 2002/03, Cuccioli 2005 e Debuttanti 2006 (giovedì 29.8). Di seguito tutti gli orari della preparazione e degli allenamenti, che resteranno tali durante la stagione.

DEBUTTANTI 2006: da giovedì 29 AGOSTO ore 15,00 – 16,30 (a seguire tutti i martedì e giovedì successivi agli stessi orari);

CUCCIOLI 2005: da giovedì 29 AGOSTO ore 16,30 – 18,00 (a seguire tutti i martedì e giovedì successivi agli stessi orari);

PULCINI 2004: da mercoledì 28 AGOSTO ore 18,15 – 19,45 (a seguire tutti i lunedì e mercoledì successivi agli stessi orari);

ARCOBALENO 2002/2003: da giovedì 29 AGOSTO ore 17,00 – 18,30 (a seguire tutti i lunedì dalle 16,30 alle 18,00 e i giovedì successivi dalle 17,00 alle 18,30):

ESORDIENTI 2001: da venerdì 23 AGOSTO (a seguire tutti i mercoledì e venerdì successivi dalle 18,30 alle 20,00);

GIOVANISSIMI 2000: da lunedì 19 AGOSTO ore 19,00 – 20,30 e, allo stesso orario, i successivi 21, 23, 26, 28 agosto con due amichevoli il 25 e 30 agosto. Da settembre tutti i martedì e giovedì dalle 18,30 alle 20,00.

UNA NUOVA CASA PER IL VOLLEY VIRTUS...E NON SOLO!

on .

Logo GIF scontornato

Oggi, nella pagina della cronaca locale de Il Resto del Carlino, è stato pubblicato un articolo sui lavori di completamento del PalaSanpro.

La tensostruttura, costruita nell'inverno tra il 2011 e 2012, sarà terminata a livello di pavimentazione e di arredi (tribune, etc) diventando un impianto polifunzionale e sicuramente utilie a tutta l'attività oratoriale delle parrocchie di San Quirino e San Prospero, in particolare per la nostra Polisportiva.

Da settembre, infatti, le giovani pallavoliste della Virtus si alleneranno nel nuovo impianto e, al loro pari, anche altre attività indoor che andremo presto a presentare.

Per leggere l'articolo cliccare qui.

CONOSCIAMO I NUOVI ALLENATORI: NICOLA SIMONELLI

on .

Nicola Simonelli

 

Lui ci ha conquistati e noi abbiamo conquistato lui. Nicola Simonelli, che ci ha accompagnati nel percorso formativo durante la scorsa stagione, è il nuovo allenatore della formazione 2001. Nelle prossime righe cerchiamo di conoscerlo meglio.

CARTA D’IDENTITA’ – “Mi chiamo Nicola Simonelli – dice il neo acquisto della Virtus – e sono nato a Castelnovo Monti il 26 aprile 1975, anche se vivo ad Albinea. Sono un consulente educativo e vice presidente di una cooperativa sociale a Reggio Emilia”. Alla voce passioni ne troviamo parecchie: “Sport, di qualunque genere, e viaggi in moto. Ho notato che tra gli sponsor della Virtus ce n’è uno interessante (ride – ndr). Mi piace anche l’informatica, ma solo Mac”. Per quanto riguarda il tifo, Nicola spiega: “Sono juventino, ma non sfegatato, non guardo quasi mai la serie A. Seguo il basket italiano, con la Grissin Bon nel cuore, il calcio di serie B e di Lega Pro”.

L’INTERVISTA

Come mai hai scelto il progetto Virtus?

“Mi ha colpito l’entusiasmo dei dirigenti, la professionalità e l’attenzione agli aspetti educativi, ma anche l’attenzione alla polisportiva e la possibilità di co-costruire qualcosa di bello”.

Quali sono le tue esperienze nel mondo dello sport e non solo?

“Sono allenatore Uefa B e ho svolto un Master all’Università Cattolica di Milano in “Sport ed intervento psicosociale”. Ho all’attivo esperienze lavorative/educative con i professionisti: con Milan e Juventus nell’area psicopedagogica, oltre a Pedagogista e Docente per il Novara”.

E a livello calcistico?

“Vado a ritroso: ho allenato Juniores regionali e provinciali con l’ASD Montagna, i Giovanissimi col Sant’Ilario, gli Allievi regionali con il Progetto Montagna, Scuola Calcio, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi con l’ASD Castelnovo Monti. Da giocatore? Ho militato in Seconda e Terza categoria con US Bismantova e Castelnovo Monti”.

Quali obiettivi ti poni per la prossima annata?

“Far crescere il gruppo a livello educativo, tecnico e di squadra e far esprimere al massimo i talenti di ogni ragazzo”.

GRAZIE NICOLA, IN BOCCA AL LUPO!

  • spal-2020
  • silcompa-2020
  • giavauto-2020
  • schiatti-2020
  • riunite-2020
  • gregorio-2020
  • plaster-2020a
  • maris-2020
  • onorio-2020
  • granello-farro-2020
  • infinito-2020
  • saie-2020
  • stop-2020
  • davoli-2020
  • dvl-2020
  • bfc-2020
  • conad-2020
  • cantu-2020
  • bett-2020
  • autoradio-ok
  • aspo-2020
  • benati-2020
  • studio10-2020
  • cartotecnica-2020
  • viridis-2